Introduzione


Il S.E.T. si basa sull’Adesione volontaria di 40 Imprese associate a Federchimica ed una Associazione di Categoria (Assogasliquidi) e sulla Partecipazione di altre Imprese ed Enti  esterni al mondo della chimica interessati alle problematiche delle emergenze nel trasporto.

L’Adesione è riservata a Imprese e Associazioni Aderenti al Programma Responsible Care che si impegnano a fornire alle Autorità Pubbliche, su richiesta, almeno il Livello di Intervento 1 (il Livello di Intervento 2 e 3 sono opzionali). L’attivazione degli interventi è coordinata dal proprio Punto di Contatto Aziendale in collegamento 24 ore/giorno e 365 giorni/anno con il Centro di Risposta Nazionale S.E.T. a Porto Marghera, gestito da S.P.M. S.c.ar.l. – Servizi Porto Marghera.

La Partecipazione è aperta anche a Imprese ed Enti non facenti parte di Federchimica e del Programma Responsible Care, che collaborano a vario titolo col S.E.T., con l’obiettivo di ottimizzare la gestione degli incidenti nel trasporto di prodotti chimici (es. imprese logistiche o di pronto intervento ambientale).