Gestione Emergenze

Attraverso il Centro di Risposta Nazionale, il S.E.T. offre 4 livelli di intervento di complessità crescente:

  • Livello di intervento 1 (informazioni prodotto)

Su richiesta dei Soggetti Beneficiari, il Centro di Risposta Nazionale, consultando il Database S.E.T., fornisce direttamente le informazioni di prodotto richieste, oppure individua il Punto di Contatto Aziendale presso cui le informazioni sul prodotto sono disponibili. Per i prodotti non elencati nel Database S.E.T., il Centro di Risposta Nazionale provvederà comunque, nei limiti delle sue possibilità, a fornire assistenza ai Soggetti Beneficiari consultandosi con i Centri di Risposta Europei I.C.E., raccogliendo informazioni da altre fonti bibliografiche disponibili (schede CEFIC EriCard recanti istruzioni per squadre di soccorso, manuali tecnici, ecc.) o mediante collegamento con altre banche dati nazionali ed internazionali.

  • Livello di intervento 2 (tecnico qualificato)

Su richiesta dei Soggetti Beneficiari, il Centro di Risposta Nazionale individua, in base a criteri di competenza del prodotto, il sito più vicino presso cui opera un tecnico qualificato di un’Impresa aderente al S.E.T. e ne dispone la mobilitazione e il contatto diretto con i Soggetti Beneficiari per fornire assistenza sul luogo dell’incidente oppure da remoto..

Il tecnico qualificato deve essere un esperto del prodotto o della famiglia chimica alla quale il prodotto appartiene (classe ADR/RID/ADN) o, comunque, una persona in grado di leggere criticamente una scheda di sicurezza al fine di individuare le più corrette modalità di intervento in relazione ai rischi e alle dinamiche dell'incidente avvenuto.

Il tecnico qualificato, che può eventualmente fornire la propria assistenza anche telefonicamente, ha solo un ruolo consultivo per le Pubbliche Autorità che rimangono, comunque, responsabili della gestione dell'emergenza e dell'intervento.

  • Livello di intervento 3 (squadra)

Su richiesta dei Soggetti Beneficiari, il Centro di Risposta Nazionale individua, sulla base di criteri di prossimità geografica, di competenza sui prodotti e disponibilità di attrezzature una SQUADRA DI INTERVENTO e ne dispone la mobilitazione e il contatto diretto con i Soggetti Beneficiari richiedenti.

La SQUADRA DI INTERVENTO opera su espressa richiesta e secondo le disposizioni e il coordinamento delle Pubbliche Autorità che rimangono, comunque, uniche responsabili della gestione dell'emergenza e dell'intervento.

  • Livello di intervento 4 (informazioni sanitarie)

Su richiesta dei Soggetti Beneficiari, il Centro di Risposta Nazionale, consultando il Database S.E.T., individua le informazioni sul prodotto disponibili e ne dà quindi comunicazione ai Soggetti Beneficiari, estrapolando le indicazioni di “Primo Intervento” presenti nella Scheda Dati di Sicurezza. Eventualmente invia questa Scheda Dati di Sicurezza ad una struttura medica competente, p.es. un Centro Antiveleni, vicina al luogo dell’incidente.

  • Altre attività

Federchimica raccoglie i dati relativi all'attività del Servizio Emergenze Trasporti, che comprendono sia gli interventi reali, sia le simulazioni in cui il Centro di Risposta Nazionale è coinvolto annualmente, di concerto con gli altri Centri di Risposta Europei I.C.E., per verificarne l’efficienza.

I test in cui è coinvolto a livello internazionale sono di due tipi:

  1. “Test Sofisticato”: esercitazione fra il Centro di Risposta I.C.E. di un Paese e il Centro di Risposta I.C.E. di un altro Paese, con richiesta di informazioni che necessitano il coinvolgimento di un’Impresa Chimica;
  2. “Ring Test”: esercitazione in cui un Centro di Risposta I.C.E. chiama tutti gli altri Centri di Risposta I.C.E. per verificare la correttezza delle procedure e dei tempi di risposta.

Il S.E.T. verifica anche l’efficienza in termini di qualità e tempi di risposta dei Punti di Contatto Aziendali.

Il S.E.T. registra gli interventi, le chiamate e le simulazioni nel proprio Database che va ad alimentare automaticamente la Banca Dati Incidenti S.E.T..

Servizio Emergenze Trasporti - SET
Via G. da Procida 11
20149 Milano
Tel. 0234565356
set@set-emergenze.it